Cai Erice e Agroericino

Chi siamo - La nostra storia - Organi collegiali - Statuto

La “Sezione CAI di Erice e Agro Ericino”, è formata da un gruppo di appassionati della Montagna che già da molti anni praticano e diffondono nella zona l’attività del “camminare open air”, contagiando nella Sicilia occidentale numerosi appassionati della natura, del trekking, della speleologia e della mountan bike, consapevoli che risulta una necessità dell’essere umano vivere un’esperienza in mezzo alla natura insieme ad altri, lontani dai moduli della socializzazione – o di alienazione – urbana.
Un gioioso contagio di camminatori rappresentati da Vincenzo Fazio che ha coinvolto un Comitato Promotore di Soci CAI Senior (Angela Savalli, Monica Cassetti e Sara Sardina) e numerosi amici a riunirsi intorno a un tavolo per avviare il percorso di costituzione di una Sottosezione del Club Alpino Italiano ad Erice, ufficialmente riconosciuta dalla Sezione delle Madonie – Petralia Sottana il 14 marzo 2017.

Scopo e obiettivo della SottoSezione CAI di Erice e Agro Ericino è quello di continuare a diffondere e divulgare anche nella Sicilia occidentale le buone pratiche ambientali adottate dal CAI Nazionale e CAI Gr SICILIA, con riferimento alla tutela e alla conoscenza e alla fruizione sostenibile della Montagna, di cui il CAI è l’organismo riconosciuto come portatore storico di valori e di competenze a livello regionale, nazionale ed internazionale. Dopo il buon lavoro svolto dal CAI a livello regionale, un gruppo numeroso di appassionati della Montagna dell’Agro Ericino, facenti parte anche di varie associazioni culturali e sportive, ha inteso sposare la causa del CAI, nella qualità di fautore storico del presidio sostenibile della montagna, e porsi come guida dell’importante movimento naturalistico che di recente si sta sviluppando ed affermando anche in Provincia di Trapani, perché percorrere ed esplorare un territorio a piedi ci mette nelle condizioni di conoscerlo nei suoi vari aspetti, apprezzandone la storia, la cultura, i costumi, la gastronomia, le peculiarità, oltre che fungere da presidio e tutela del vivere la montagna.

La SottoSezione CAI di Erice e Agro Ericino si pone anche come promotore dello sviluppo del progetto “Rete Sentieristica dell’Agro Ericino. Trekking Tourism” realizzato di recente e finanziato dall’Assessorato Regionale al Turismo, che ha visto la segnatura di 110 km di sentieri secondo la normativa del CAI, la mappatura georeferenziata e la promozione su questo portale.

consiglio-direttivo-cai-erice

Richiedi informazioni

Come trovarci

Via Piscina Apollinis, 91016 Erice